Raccontame

Parole e musica di Adriano Tarullo

Adriano Tarullo : voce, chitarra acustica, chitarra elettrica, piano, organo;

Corrado Pagliari : armonica;

Francesco Di Vitto : basso elettrico;

Mauro D’Antonio : batteria.

Ogne paese è na storia

Ogne rentuocche è memoria.

retratte de segnora

passate che ce colora.

Portame lundane

Quande ju sole ancora segneva l’ora

La luce pe’ la ròva

Pare che addora.

Raccontame

Ju paese a ‘ndò se nata tu

Pure se, pure se nen te retruove cchiù

Le sanghe ce scalla

Ju stomache ci-azzulla

L’anema che balla

Scorzeca è la pelle,

ma core de quatrarielle.

E chiuse la peteca

‘ndò venneva l’ardeca

Quande me ne jeva

La neve ci-ammucchieva

Spartenze de mo

La storia ce repeteva

‘nda cala ju sole so cicceche la sera.

Raccontame

Ju paese a ‘ndò se nata tu

Pure se,pure se nen te retruove cchiù

Le sanghe ce scalla

Ju stomache ci-azzulla

L’anema che balla

Scorzeca è la pelle,

ma core de quatrarielle.

Le altre canzoni dell’album

1- Remenì

2- Prumesse

3- Spartenze

4- Te se fatta frecà

5- Je tie ju te tu

6- Raccontame

7- Allergia

8- Ju studie

9- Sande Lurienze

10-Deteme na birra

11- La veritò

12- Scura maje

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin