Gruppi musicali abruzzesi

You are currently browsing the archive for the Gruppi musicali abruzzesi category.

L’abbinamento musica-vino da sicuramente degli ottimi risultati e se contemporaneamente le fettuccine si sposano con il blues il gioco è fatto.

Se c’è una cosa che ci invidiano in paradiso è il matrimonio…quello tra musica e vino; non credo ci sia solo il caffè come ci vogliono far intendere nelle pubblicità.

musica vino cibo

Brunzstock Winter 2012

continua a leggere

Stanazzock 2011

Stanazzock 2011

I Clp e la Adriano Tarullo Sbend sono due gruppi musicali abruzzesi, non solo perchè vivono in Abruzzo, ma anche perchè cantano in dialetto.

Ormai è un appuntamento fisso. Sto parlando di Stanazzock, una rassegna musicale a Lanciano, nello specifico a Villa Stanazzo (da qui Stanazzock) in cui si esibiscono gruppi musicali locali, ma anche non.

Read the rest of this entry »

Come promesso, vi farò sentire una registrazione audio dal concerto di ieri sera a Scanno. Una canzone blues abruzzese dal repertorio della band Lu blues che, ieri insieme all’Adriano Tarullo Sbend, hanno egregiamente tenuto la serata. Il filo conduttore delle due band è il loro repertorio di canzoni cantate in dialetto abruzzese. Una serata nei pronostici folk-blues, ma che a dire la verità ha avuto una connotazione molto più blues che folk.

concerto blues del gruppo abruzzese Lu blues

Lu blues e Adriano Tarullo

La compagine folk-rock della Sbend aveva qualche pedina mancante, così si è tornati alla formazione originaria, più elettrica e decisamente più blues, proponendo maggiormente brani contenuti nei primi due album.

Lu blues si è presentata con il nocciolo duro della band, il trio Di Muzio-D’orazio-Torto, rispettivamente alla voce e chitarra elettrica, al basso e alla batteria, sostenuta per l’intero concerto da me alla chitarra elettrica e Pagliari all’armonica.

La canzone che ti voglio proporre si chiama “Lu cappelle che la lampedina”, il primo brano in scaletta.

L’audio purtroppo, non avendo avuto modo di regolare il volume,  non è eccezionale. Sopportate un po’ la distorsione (non mi riferisco a quella delle chitarre!) , ma godetevi l’ottimo feeling nato tra i musicisti delle due band, che si sono ripromessi di trascorrere insieme altre serate insieme, all’insegna  dell’amicizia, del vino, dell’appartenenza alla propria terra e soprattutto del blues!

Domani, sabato 19 marzo, si terrà un concerto all’insegna del folk-blues abruzzese. A Scanno, nel wine bar Alla Fonte  si esibiranno due gruppi musicali, l’Adriano Tarullo Sbend e Lu blues, che hanno in comune una forte passione per la musica e per la loro terra. Infatti la serata sarà contraddistinta dai generi musicali del folk e del blues e verranno proposte canzoni del proprio repertorio, composte dalle due band.

Oltre al genere , quello che lega maggiormente i due gruppi musicali, sono i testi delle canzoni cantati in dialetto abruzzese.

Il mio è un invito alla partecipazione, credo che la serata possa dare degli ottimi spunti. Per chi non può venire, nei prossimi giorni cercherò di pubblicare un po’ di materiale video tratto proprio dall’esibizione.

sabato 19 febbraio

Adriano Tarullo Sbend

Adriano Tarullo: voce, chitarra acustica, chitarra elettrica
Corrado Pagliari: chitarra elettrica, armonica
Francesco Di Vitto: basso;
Mauro D’Antonio: batteria.

Lu blues

Sandro Di Muzio: voce chitarra elettrica
Fabrizio Di Muzio: chitarra elettrica
Luciano D’orazio: basso
Max Torto: Batteria

Oggi scopriremo uno dei gruppi musicali che cantano in dialetto abruzzese.

Un po’ di tempo fa, ho ricevuto una piacevole e-mail di Massimiano Torto, batterista e componente storico del gruppo musicale abruzzese Lu Blues. Dopo qualche battuta, abbiamo reciprocamente constatato il piacere di viaggiare sulle stesse frequenze. E non è poco.

Ci siamo scambiati qualche mp3 degli ultimi brani registrati e sono rimasto positivamente colpito sia dalla sagace ironia dei testi in dialetto abruzzese che gli originali arrangiamenti che questa band è riuscita a creare.

lu blues

continua a leggere

« Older entries

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin