Il canto di questua La Chezetta, canto popolare abruzzese

Anche quest’anno la tradizione è viva. Insieme al canto di questua della Chezetta sono stati proposti vari canti popolari abruzzesi nel borgo di Scanno.

Un’antica tradizione che si rinnova ogni anno il 5 gennaio, in cui gruppi di cantori e musicisti vanno in giro per il centro storico cantando serenate sotto la finestra delle donne del paese. Nel video puoi sentire qualche canzone abruzzese e riconoscere il gruppo di cantori che percorrono le vie del centro storico indossando la tradizionale cappa ereditata dai loro avi.

Sono state nove le calzette “appese” di cui due simbolicamente destinate alle due chiese inagibili dal terremoto del 2009, ovvero la chiesa di Sant’Antonio e quella della Madonna dele Grazie che ha accolto il coro di questuanti aprendo la porta d’ingresso.

Particolare anche la chezetta appesa a Valentina, donna di 91 anni, una delle poche signore di Scanno che ancora indossa giornalmente il costume tradizionale.

Tags: , ,

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin