Poesia e musica. Supplica a mia madre, la poesia di Pasolini diventa una canzone

Non è sempre facile unire poesia e musica. L’interpretazione della poesia-canzone di Pasolini “Supplica a mia madre” era piaciuta molto a mia madre. Vorrei sapere se piace anche a te. Puoi scaricare gratuitamente la canzone da qui.

Supplica a mia madre - Pasolini

Supplica a mia madre - Pasolini

A volte le parole bastano da sole, non hanno bisogno di una musica, a volte la poesia è già musica. Per questo è difficile musicare un testo che nasce come una poesia perchè si potrebbe alterare già un’armonia musicale esistente.

Detto ciò, non è escluso che non si possa farlo, bisogna solo prestare attenzione nel musicare il testo, cercando di rimanere fedeli allo stato d’animo, ai sentimenti racchiusi nelle parole e all’estetica percepita del loro suono.

La canzone è un brano di musica leggera dove, al contrario di altre occasioni, ho inserito una sola chitarra (quella acustica), suonando e dando rilievo ad altri strumenti musicali. La composizione è avvenuta inizialmente con chitarra e voce, cercando di creare la melodia della canzone leggendo il testo di fronte. La canzone ha una tonalità minore e ho inserito in alcuni tratti, in fase di composizione musicale, molte voci come se queste provenissero dal profondo dell’anima dello scrittore, come se il tormento, l’angoscia, la solitudine fosse cantata dalle voci della sua anima. Ho immaginato che fosse una danza malinconica tra lui e sua madre.

Da un precedente post avevo scritto della mia partecipazione alle fasi di selezioni del Premio Lunezia, nella sezione musicare i poeti, in cui  si chiedeva di portare in musica Supplica a mia madre. L’idea di poter creare una canzone partendo dalla poesia di Pasolini mi aveva divertito ed entusiasmato.

La mia canzone non è stata selezionata e ben vengano altri musicisti ed interpreti che si adoperino nella creazione di una musica inedita partendo da un testo di Pasolini. Una giuria ha in mano un’opinione, non una verità assoluta. Per questo voglio regalare la mia interpretazione di Supplica a mia madre a te che stai leggendo, voglio che tu sia la mia giuria o molto più semplicemente un ascoltatore delle mie canzoni.

Se vuoi scaricare gratuitamente la versione integrale della canzone CLICCA QUI.

 

Tags: , ,

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin