Oggi la musica la decido io: Don’t Think Twice, It’s Alright – Bob Dylan e Cover

Don’t Think Twice, It’s Alright è un brano tratto dal suo secondo album The Freewheelin’ Bob Dylan interpretato di seguito da innumerevoli artisti.

bob dylanBasta fare un giro su Youtube per rendersi conto delle pagine relative alla ricerca digitando il titolo della canzone. Strano ma vero, c’è anche la versione originale, almeno per il momento, proprio quella cantata da Dylan accompagnato dalla chitarra e l’armonica, che tra le tante mantiene la sua bellezza più limpida,  così come è stata creata e registrata:

Il brano non è assolutamente facile da riproporre, perchè come suggerisce il chitarrista Daniele Bazzani, Dylan “suona alcune note in maniera molto particolare, con dei veloci ‘staccato’ che donano al brano un senso ritmico accentuato e spigoloso”. Per chi si volesse suonare il brano, Bazzani ha lasciato sul web lo spartito della canzone per chitarra, con l’intro e il verso della strofa.

Insistendo nella ricerca, mi sono immerso pazientemente nelle 50 pagine che Youtube mi suggeriva e oltre alle cover altisonanti degli artisti come Johnny Cash, John Mayer, Chet Atkins, Rory Gallagher, Susan Tedeschi, Joan Baez, Nick Drake, Peter Paul Mary, Elvis, una bella versione dei Eastern Conference Champions e chi più ne ha più ne metta, ho trovato delle versioni davvero singolari, alcune da brividi.

La seguente è una rivisitazione jazz del 1966 del cantante Bob Dorough, poco conosciuto in Italia:

Un’altra interessante interpretazione del 1971 è di Jerry Reed (20 marzo 1937 – 1 settembre 2008), è stato un cantautore e attore statunitense di genere country.

Per concludere questa versione, dal gruppo Italo-americano Frankie Valli & The Four Seasons. Non è sicuramente una degna rappresentazione di questo brano, ma non potevo tralasciarlo, ogni volta che lo sento mi si gela il sangue:

Tags: ,

  1. Stefano Greco’s avatar

    bella ricerca, complimenti!
    E il brano.. beh.. tra i più belli ed emozionanti del suo repertorio!
    Grazie

    Rispondi

    1. Luca Natali’s avatar

      Condivido senz’altro… grazie!

      Rispondi

    2. luca’s avatar

      condivido il commento di Stefano Greco, spero anche che tu oltre alla simpatia ed al gradimento sempre più vasto riesca anche a “vendere” perchè è bella la libertà ma a questo mondo, sighhhhh!, te la devi guadagnà. Se mai venissi a fare concerti in veneto fammelo sapere che se posso vengo volentieri,ciaoooo!!!!

      Rispondi

      1. menestrello’s avatar

        Luca ho sposato una moglie ricca, non ho bisogno di soldi!!
        A parte gli scherzi, ti assicuro che ci sto lavorando sopra, per il momento costruiamo bene l’impalcatura di questo progetto passo dopo passo, e un giorno arriverò fino in Veneto
        Ciao

        Rispondi

      2. luca’s avatar

        vedo adesso che sul commento compare solo il nome e quindi specifico che sono io luca del commento precedente: Luca Zanettin, ciaoooo!!!!!

        Rispondi

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin