Paola Cortellesi e Silvio Orlando a spasso per le montagne abruzzesi

Secondo me, il cinema dovrebbe prendere seriamente in considerazione le montagne abruzzesi. Non per altro, ma il film ne guadagnerebbe sicuramente.

Se non lo avete visto, consiglio a tutti di vedere il film di Riccardo Milani, Il posto dell’anima. Ho ritrovato una scena del film in cui i due noti attori Paola Cortellesi e Silvio Orlando si alzano la mattina con l’intento di avvistare l’orso addentrandosi nei boschi delle montagne abruzzesi.

Ad un certo punto la telecamera inquadra una valle che ben mi è nota, come lo è per tutti i miei compaesani. Infatti questa scena è stata girata nella Valle Ciavolara, riserva integrale del Parco Nazionale, nel territorio di Scanno. Una zona in cui, in religioso silenzio, non è difficile avvistare animali, a meno che non vengano disturbati dal suono dello squillo di un urbano telefono, cosa che accade nel film.

Le montagne abruzzesi, come per il film, sono delle ottime muse ispiratrici per la musica. Lo è nel mio caso. Infatti nell’album Sacce cu è ju bblues, c’è un brano strumentale che prende il titolo da Ziomass, una stupenda zona montana. Quando ho composto il brano ho immaginato il tragitto solitario che mi conduce a questa metà, un incantevole posto nell’anima.

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

  Ziomas bblues

Se il regista Milani avesse bisogno di un menestrello di montagna, non si faccia scrupoli!!!

Fioritura nelle montagne abruzzesi

Ziomass - Foto di Ezio Wallace Pace

Per un ulteriore approfondimento delle montagne abruzzesi presenti nelle pellicole cinematografiche , ti consiglio questa bella puntata della “La valigia dei sogni”, programma di LA7 del 2009.

Tags: ,

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin