Canzoni abruzzesi: La serenata della Chezetta, un canto di questua di Scanno

La serenata della Chezetta è un tipico canto di questua, presente nel repertorio delle canzoni abruzzesi; una serenata conosciuta a Scanno per essere cantata la sera del 5 gennaio. Una canzone abruzzese sopravvissuta nel tempo che sembra abbia origine dall’antico capodanno celtico dei longobardi che invasero le nostre terre tra il quinto e il sesto secolo D.C.

serenata abruzzese tradizione

Serenata delle Chezetta

Tra i conosciuti rituali di Halloween (tutti i santi), già presenti nelle nostre tradizioni soprattutto nella valle peligna, c’erano numerosi canti di questua. Uno di questi, se non l’unico ad essere sopravvissuto fino ad oggi,   è proprio La Chezetta.

Nella canzone c’è un esplicito riferimento alla nascita di Gesù bambino, deducibile dal fatto che Carlo Magno avviò un processo di cristianizzazione dei riti pagani.

Proprio il 5 gennaio si conserva una tradizione affascinante, in cui gruppi di cantanti vestiti della loro cappa, un mantello ereditato dai propri familiari, girano nel centro storico e appendono la calzetta alle donne del paese, ovvero cantando delle serenate sotto le loro finestre . La prima serenata ad essere intonata è proprio La Chezetta, in cui si chiede esplicitamente di riempire la calzetta di doni e soprattutto di svariati cibi.

Il video della serenata delle Chezette, qui di seguito, ritrae un gruppo di cantori e musicisti con cui ho il piacere di suonare.

Tags: , , , ,

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin